TUIfly.com - Willkommen an Bord airberlin.com - Your Airline.
O mè paisi cu amuri e cu duluri
U MACCARISI MUDERNU
Me matri quann'era piccidditu
APPOI DUMANI
MATRI MIA BEDDA TU CHI MI SCUTI
DISCURSU PERSU CU GUIDU TURINU
A Marcu Farcuni- Sinnacu chił giuvanu d'Italia
Feste e tradizioni mirabella imbaccari

Festa patronale della Madonna delle Grazie

E' la festa più importante che rimonta all'origine del paese.

Da sempre si è svolta l'ultima Domenica di Agosto, ma da qualche anno a questa parte si svolge la penultima Domenica per facilitare la presenza agli emigrati. La partecipazione popolare è plebiscitaria soprattutto durante la processione che si snoda attraverso le vie del paese. Caratteristiche sono le promesse con i ceri e le catene ai piedi.

Festa di Santa Lucia

Oltre alla tradizionale Cuccìa, il 12 e 13 Dicembre si accendono i falò, le Vampe, ad ogni angolo di strada che sul far della sera danno una suggestione particolare osservando specialmente dall'alto.

In tale occasione, ormai da parecchi anni, si svolge la sagra della cuccia.

Altari di S. Giuseppe per la festa del 19 Marzo

Si tratta di un voto che molte persone fanno in onore di S. Giuseppe per grazia ricevuta.

Gli altari vengono addobbati nel migliore dei modi e con massima dovizia di cibi. Vi si assidono per il pranzo un uomo, in ragazzo e una ragazza rappresentanti i tre personaggi della Sacra Famiglia.

Viaggio al Calvario

E' una processione suggestiva, commovente e partecipata, sia pure alquanto ridimensionata in questi ultimi tempi per la mancanza dei confrati col cappuccio, che si svolge la mattina del Venerdì Santo con una grande croce portata da un devoto.

La sera, poi, con partecipazione massiva si svolge la tradizionale processione del Cristo Morto e dell'Addolorata.

Caratteristici sono i Lamenti in dialetto locale che si cantano il Venerdì Santo durante il percorso delle processioni ed anche il 19 Marzo quando si girano gli Altari di S. Giuseppe. Si tratta di canti modulati su cadenze arabesche che ricordano i misteri della Passione e Morte del Signore.

Sagre

Oltre a quella della Cuccia, il 13 Dicembre, si svolge anche la sagra della ricotta alla fine di Aprile.

Carnevale

E' una ricorrenza annuale di divertimento, a volte sfrenato, attraverso i festini organizzati nelle famiglie o in sale pubbliche.

Da parecchi anni, ormai, il carnevale viene organizzato in modo più chiassoso con sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati. Il tutto si conclude con una premiazione e si protrae con balli pubblici sotto il Tendone nella Piazza principale.